H. Beam Piper, J. McGuire – Crisi nel 2140 (1969)

H. Beam Piper, J. McGuire – Crisi nel 2140 (1969)
Epub
Il centro di New York, le ultime fasi di una singolare e violenta lotta politica, l’urto tra due realtà contrastanti, tra due diversi atteggiamenti nei confronti della cultura, l’assedio a un grande magazzino che rappresenta il simbolo del consumo di massa, lo strumento per il livellamento e il degradamento intellettuale, sono la sintesi di un’opera attenta all’evoluzione etica dell’attuale America, veramente ormai alle soglie del duemila e alla sua lenta alienazione che sta corrodendo i valori dell’umanità.
Crisi nel 2140 quindi, prima di essere un semplice peregrinare di una fantasia d’alta classe alle prese con una immaginaria crisi politica, è il risultato di un acuto esame sociale e psicologico dall’alto di un atteggiamento maturo e concreto.
Un romanzo lontano dall’utopia ed invece alla ricerca di una prossima realtà, problematica e a suo modo sconcertante come ogni altra che l’uomo ha vissuto.
Lo stile incisivo e una punta di humor, rendono lo sviluppo di questa lotta di potere piena di interessante fascino narrativo.
Loading...